Egidio Pentiraro
Nella vita e nel WEB
Egidio Pentiraro nasce ad Asmara in Eritrea nel 1939. Il padre Emilio era immigrato nel 1935 come disegnatoree e cartografo in un'azienda costruttrice di strade eritree. Nel 1939 si sposa. La famiglia Pentiraro si sposta con i cantieri. Nel 1941, la guerra è finita nell'Africa Orientale e la famiglia viene divisa: il padre è POW degli inglesi; Egidio e la madre sono internati in un campo di concentramento. Sarano rimpatriati nel 1941 con l'ultimo convoglio delle Navi Bianche. Egidio si iscrive alla Facoltà di Economia all'Università Bocconi di Milano e si laurea nel 1965.

L'Index Thomisticus e Leonardo da Vinci
Tra le edizioni elettroniche curate da Pentiraro ed Editel è significativa l'edizione in CD-rom del’opera di Roberto Busa Thomae Aquinatis Opera Omnia cum Hypertextibus. È il 1992: la rivoluzione digitale dell'editoria sta assumendo un'evidenza straordinaria. Editel racchiude in un disco di 15 grammi le 60.000 pagine, i 56 volumi, i 150 quintali dell'edizione su carta. Il CD-rom dell'Index Thomisticus è comprato in tutto il mondo e, pur individuando un mercato di nicchia, interessa medievalisti, latinisti, linguisti, accademici. L'Editel vende il CD di 50 anni di ricerche sulle opere di Tommaso d'Aquino del gesuita Padre Roberto Busa, su un supporto ottico di pochi grammi.

Nel 1994
Bill Gates compra il Codice Hammer di Leonardo da Vinci; lo compera per 48 Mld di dollari e con Editel fa un accordo per la pubblicazione. Editel lo pubblica in 2 CD e Carlo Pedretti direttore dell’Armand Hammer Center for Leonardo Studies dell’università della California ne anticipa il valore divulgativo al Museo della scienza e della tecnica “Leonardo da Vinci”.

Editel pubblica anche:
“Roberto Rossellini su CD-Rom”, di Sergio Trasatti; “Fellini su CD-rom”; il “Dizionario della Lingua Italiana di Gacomo Devoto e Gian Carlo Oli”; il “Dizionario Enciclopedico Multimediale”; “L’Enciclopedia Bompiani su CD-rom ; "Lnciclopedia Elettronica Multimediale Grolier”; l' "Atlante Storico Multimediale"; “I Vangeli” (in italiano, francese, e inglese); “La Divina Commedia”; “L'Odissea di Omero”. Pubblica anche varie annate de Il Sole 24Ore su CD-rom che gli meritano La Grolla d’Oro a Saint-Vincent con la menzione “Per l’editoria prossima ventura”. Edita anche altre opere su CD-rom per bambini.

L' Editel di Pentiraro è sbilanciata antipando i tempi verso le scoperte del multimediale e del digitale dell'editoria. l'Editel  investe anche sul futuro ma nel 1996 Il Sole 24 Ore ingloba Editel, liquidandola. L'editoria elettronica di Pentiraro finisce il suo primo ciclo rivoluzionario.

Egidio Pentiraro diventa quindi un consulente per l’editoria multimediale.  Collabora con molteplici organizzazioni di livello internazionale e inizia così un suo secondo corso di vita.